Accesso utenti  

Inserisci i tuoi dati di accesso, oppure registrati.

   
Venerdì, 14 Febbraio 2014 01:29

Rifacimento sottopianale montante centrale lato anteriore

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il sottopianale del montante centrale, come tante altre cose, è in condizioni che non si avvicinano nemmeno alla decenza. Così necessita di un suo rifacimento. Ecco qui di seguito il riassunto di quanto è stato fatto.
Questo sarà un articolo in evoluzione dato che tutto in un colpo solo non può essere fatto. Questa che segue è la prima parte fatta in un dopo cena.
Stiamo parlando del particolare che vediamo nella foto seguente. E' nella parte centrale della foto, la 600 multipla e rigirata su un fianco, ed è il pezzo che sostiene la giuntura fra il pianale posteriore e il pianale anteriore.

Sottopianale centrale in originale

Per prima cosa si sono prese le misure dell'oggetto. A questo punto sono state riportate su un pezzo di legno che funzionerà da dima sulla quale andremo in seguito a battere la lamiera. Le misure sono: altezza 11,5 cm, larghezza 53 cm. E' anche necessario ricostruire le nervature, quei rigonfiamenti che si vedono, poiché hanno uno scopo funzionale: irrobustire la lamiera.

Sottopianale centrale: dima in legno

Sono 4 quadrati con gli angoli arrotondati di 7,5 cm per 10 cm, distanti dai bordi 2 cm.

Sottopianale centrale: dima in legno con misure

Per finire di preparare la dima si rende necessario a questo punto scavare con una fresa orbitale i quadrati. La profondità di scavo è stata di 4/5 mm.

Sottopianale centrale: dima pronta

A questo punto non resta che tagliare la lamiera, ricordandosi di aggiungere 1,5 cm per lato che andranno poi ripiegati battendoli sulla dima di legno. Saranno le linguette esterne che andranno saldate al resto della carrozzeria.

Sottopianale centrale: taglio lamiera

Una volta effettuato il taglio, si devono ritagliare dai 4 angoli dei quadrelli di 1,5 cm. In questo modo sarà possibile ribattere i lati dello scatolato che stiamo facendo sulla dima di legno per creare i 4 labbri da utilizzare in seguito per risaldare in posizione il pezzo. Si posiziona la lamiera sopra la dima e si ribatte con un martello i 4 lati. La lamiera deve essere ben salda sopra la dima e conviene prima ribattere i lati più corti. Una volta ribattuti i lati si deve iniziare a ribattere la lamiera per creare le nervature, avendo l'accortezza di farlo sopra le conche create in precedenza. Al limite disegnarle approssimativamente sulla lamiera.

Sottopianale centrale: inizio battitura lamiera

Per oggi il lavoro è arrivato al termine. Fine della prima parte :-)

Letto 1368 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

   
© Tutti i diritti posseduti dall'autore. E' proibita la copia degli articoli se non previa richiesta e autorizzazione.