Accesso utenti  

Inserisci i tuoi dati di accesso, oppure registrati.

   

Vi spiegherò come sia possibile spegnere lo schermo del proprio telefono Android con semplice doppio click sulla barra di stato piuttosto che premere il pulsante di spegnimento. Questo ci permetterà di non usare (ed usurare) tale pulsante.

Innanzi tutto va detto che per poter mettere in pratica quanto segue è necessario che il telefono abbia i diritti di root e che sia installato il framework xposed.

Quindi, come intuito, la prima cosa da fare è lanciare xposed e successivamente selezionare l'opzione di Download per scaricare il modulo che ci permetterà le operazioni di cui sopra.

doubletaptosleep download1

A questo punto nella finestra in alto si inserisce l'applicazione da ricercare "doubletaptosleep" e quindi si clicca il suo nome.

doubletaptosleep download2

Si apriranno così le caratteristiche dell'applicazione ed a questo punto sarà sufficiente premere Download per avviare lo scarico.

doubletaptosleep download3

Una volta scaricato il file diamo la conferma per installarlo sul telefono.

doubletaptosleep istallazione

Si ritorna quindi al menù principale di xposed e si preme su moduli. Infatti fino ad adesso l'unica cosa che abbiamo fatto è stata quella di scaricare ed installare il modulo, ma affinché esso entri in funzione, va attivato.

doubletaptosleep moduli

Si mette quindi il segno di spunta sull'applicazione appena installata e si riavvia il telefono. Una volta riavviato l'applicazione sarà attiva e sarà sufficiente dare due colpetti in rapida successione sulla barra di stato in alto per spegnere lo schermo.

doubletaptosleep attivazione

 

Pubblicato in Tecnologia
Domenica, 18 Agosto 2013 19:30

Flash SMS con Android - Class 0 SMS

Un SMS Flash, o SMS di classe 0, è un messaggio di testo (SMS) che appare immediatamente sul display del telefono subito dopo il suo arrivo, senza che vi sia la necessità di andare ad aprirlo nel gestore degli SMS del vostro telefono. In più tali messaggi sono di tipo volatile, ovvero una volta letti, se non si voglio esplicitamente salvare, non saranno archiviati da nessuna parte sul vostro telefono.

Per intenderci sono quei messaggi che arrivano da TIM o WIND subito dopo una chiamata per rendicontare il credito residuo o il costo della chiamata.

Ebbene, questo tipo di messaggi si può inviare anche dai propri telefoni e qui vi dirò come fare per i dispositivi Android. La condizione minima necessaria è che si abbia una versione di Android successiva o uguale alla 2.3 e che il telefono abbia i diritti di root.

Per farlo è necessario installare il programma zeroSMS nella cartella di sistema di Android /system/app e per farlo ci possono essere più metodi.

Va comunque scaricato il programma dalla cartella apks del sito indicato sopra, io ho scaricato la versione ZeroSMS-signed.apk.

Quindi si procede da PC con il cellulare collegato in shell ADB tramite le seguenti due righe di comando:
adb remount
adb push ZeroSMS-signed.apk /system/app

In alternativa si può fare il tutto direttamente dal cellulare.


Attenzione!!
Per poter leggere il resto dell'articolo devi accedere con il tuo utente.
Se non sei un utente puoi registrarti.
Grazie.


Pubblicato in Tecnologia
Giovedì, 02 Maggio 2013 19:29

Raspberry Pi: kit mame ordinato

Girellando per la rete più o meno casualmente, come alle volte capita, mi sono imbattutto con l'apperecchio in oggetto.

La curiosità verso quello che può offrire un oggetto così piccolo mi ha colpito e catturato, e pertanto mi sono spinto al suo acquisto. Dal sito originale del Raspberry Pi vado sui negozi ufficiali e vedo però che non è disponibile. A quel punto vado su ebay e mi si apre un mondo. Kit di tutti i tipi e per tutti i gusti. Sto un po di tempo a cercare fra i vari kit ed alla fine cade la mia attenzione su un kit particolare: un kit per il mame !! Il venditore è italiano, tra le altre cose molto gentile poichè inviando il materiale in ritardo si accolla la spedizione ad un giorno.
Non poteva andare meglio visto che già in passato mi ero messo a "studiare" la possibilità di farmi un cabinet con un emulatore mame al suo interno: che ci si vuole fare, quei giochi, volente o nolente, sono miei compagni di gioventù.

A lottare il primo posto, riservato all'acquisto, era la versione con installato xbmc per realizzare con Raspberry Pi un centro multimediale. Ha vinto il mame per il kit, ma xbmc non è rimasto al palo dato che ho comunque ordinato una schedina sd con installato il so e xbmc da un venditore in inghilterra.

A questo punto rimango in attesa dell'arrivo del kit che spero sia per domani ...... e a quel punto farò una recensione, spero positiva, del kit indicando tutti i dettagli del caso.

Pubblicato in Tecnologia
Giovedì, 09 Agosto 2012 17:59

Tutto il mondo in foto

Quasi tutti conosciamo Instagram.

Se non lo conosciamo facciamone prima conoscenza e poi proseguiamo con la lettura.

Come sarebbe se ci fosse la possibilità di accedere alle foto di un determinato luogo semplicemente digitandole in barra di ricerca ??

Fino ad oggi non era possibile, ma da ora in poi si può utilizzare il servizio offerto da Worldcam. Permette infatti di ricercare foto di luoghi specifici.

 

worldcam

 

Per poter utilizzare il servizio è sufficiente andare sul sito, inserire sulla destra la località e sulla sinistra un qualsiasi soggetto, che può essere una via, un monumento, un locale o quant'altro e premere sulla lente.

 

worldcam 2

Vi è solamente una condizione: che sia stata scattata almeno una foto del luogo prescelto. Poi non vi sono limiti alla fantasia di ricerca, si può cercare luoghi all'aperto, al chiuso, privati oppure pubblici, non ci sono differenze.

Instagram è un bel sistema per archiviare foto georeferenziate e questo strumento ci fa capire quanto. Nelle fotografie si possono trovare cose di tutti i tipi, a partire da piatti preparati in un locale fino a foto di volti di persone o gruppi, che forse nemmeno sanno di essersi pubblicate al mondo. Le foto ci vengono mostrate in ordine cronologico a partire dalle ultime scattate, quindi è un modo per vedere anche cosa sta accadendo in diretta nel mondo.

Volete sapere cosa sta accadendo a Westminster ?? Oppure all'ombra della Torre di Pisa ? Siete accontentati !!!

Chissà se scoprirete qualcosa di piccante ???

(Fatemelo sapere nei commenti :-) )

Pubblicato in Tecnologia
   
© Tutti i diritti posseduti dall'autore. E' proibita la copia degli articoli se non previa richiesta e autorizzazione.